Sakurai spiega l’assenza degli Ice Climbers nel nuovo Smash

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Masahiro Sakurai, produttore di Super Smash Bros, ha rilasciato un’intervista a Famitsu in cui affronta alcuni importanti argomenti legati proprio al nuovo capitolo della saga picchiaduro.

Il tema che sta più a cuore ai fan è sicuramente la mancanza degli Ice Climbers dal roster. Egli spiega che nella versione Wii U avrebbero anche potuto funzionare, ma in quella 3DS sarebbe stato impossibile a causa dei limiti tecnici della console, e per questo ha deciso di tagliarli da entrambe. Inoltre, visto che il loro franchise non ha ricevuto la popolarità che Nintendo sperava, non era più una priorità inserire i due personaggi all’interno di questo episodio di Smash.

Per quanto riguarda le date di rilascio dei due giochi, Sakurai afferma che era già previsto di lanciarli sul mercato in periodi diversi, per poter effettuare l’azione di debugging, ritenuta da lui necessaria per evitare che tra le due versioni ci fossero notevoli differenze. Un eventuale lancio contemporaneo, avrebbe fatto slittare la data di uscita al 2015 inoltrato.

Come ultima chicca dell’intervista, Sakurai svela che le descrizioni dei vari trofei sono state scritte da Akihiro Toda, famoso per aver curato i testi della serie Mother.

Super Smash Bros 3DS uscirà in Europa il 3 ottobre. Quanti di voi però si stanno già divertendo grazie alla demo? Vi ricordiamo che nel caso in cui non vi sia arrivato il codice, la potrete scaricare questo venerdi.

Potrebbero interessarti

No more posts to show