Renegade Kid riacquisisce i diritti di Dementium

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tramite un post su Twitter, Jools Watsham, fondatore di Renegade Kid, ha annunciato che finalmente la software house è riuscita a riappropriarsi dei diritti di Dementium, serie di giochi Horror pubblicata su Nintendo DS e PC. Intervistato dai ragazzi di ggtriple, Jools ha affermato che:

Abbiamo la totale libertà di creare sequel di Dementium senza dover niente a nessuno. Ho sempre voluto pronunciare queste parole, e ci si sente bene a poterlo finalmente fare! Per quanto ne so, Digital Tribe fu autorizzata soltanto a creare un port su PC di Dementium II e non ha nessun diritto di crearne un sequel.

Per il momento, come affermato da Watsham, la software house è concentrata su Xeodrifter e gli episodi rimanenti di Moon per Nintendo 3DS, non inizierà quindi a breve lo sviluppo di un seguito. Inoltre Dementium non avrà nessun collegamento con l’universo di Cult County, progetto Kickstarter della software house fallito qualche mese fa.

Potrebbero interessarti

No more posts to show