Koei Tecmo spiega il ruolo dei vari team impegnati in Hyrule Warriors

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Che Hyrule Warriors fosse un progetto nato e cresciuto attraverso la collaborazione di diversi team di sviluppo è cosa ormai ben nota ma… in quali ruoli sono stati impegnati ciascun team?
A questa domanda risponde la stessa Koei Tecmo attraverso il producer del titolo, Yosuke Hayashia, in un’intervista rilasciata alla Rivista Ufficiale Nintendo anglosassone.
Ecco la risposta:

“I ragazzi di Omega Force erano abbastanza esperti per realizzare la ‘base stile Dynasty Warriors del gioco’, il Team Ninja ha curato l’ ‘uno contro uno’ e le ‘battaglie con i boss’, e Nintendo ci ha fornito le basi fondamentali per la comprensione della serie di Zelda. Poiché stavamo utilizzando l’IP di Zelda, Nintendo è stata molto attenta a controllare che tutto funzionasse all’inizio dello sviluppo del gioco, ma ciò che spicca davvero nel corso del processo di creazione del titolo era un costante incoraggiamento di Nintendo ad ‘adottare un approccio ancora più libero nel processo di creazione’.”

Sembra quindi che Nintendo abbia dato quasi carta bianca ai team di sviluppo del gioco dopo averli indirizzati nella direzione voluta.
Avrà ben riposto la sua fiducia?
Lo sapremo solo il prossimo 19 settembre, data d’uscita dell’ormai attesissimo Hyrule Warriors!

Potrebbero interessarti

No more posts to show