Miyamoto parla della prossima console Nintendo “ibrida”

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Durante un’intervista con IGN, Shigeru Miyamoto ha condiviso i suoi pensieri su ciò che il prossimo hardware Nintendo portatile.

Per molti sostenitori di Wii U e 3DS la risposta sembra semplice: Nintendo dovrebbe creare una console ibrida, sia fissa che portatile. IGN ha chiesto a Miyamoto che cosa ne pensasse di questa cosa.

“Beh, stiamo sempre a sperimentare con un sacco di diversi tipi di hardware. Certamente, adesso siamo concentrati su quello che possiamo fare per migliorare il passaggio da un sistema hardware all’altro. Passando da GameCube a Wii siamo stati in grado di maturare una transizione graduale in termini di ambiente di sviluppo. Ma con Wii a Wii U c’erano alcuni ostacoli che abbiamo dovuto superare per passare al nuovo sistema hardware.

Pensiamo adesso che, per quanto riguarda la console home e la console portatile, potremmo semplicemente provare a creare un sistema portatile che potrebbe andare bene anche come sistema home console, è una questione strategica e non posso andare troppo nel dettaglio

Ma quello che posso dire è che, per il momento, il nostro obiettivo è incentrato sullo sviluppo e sulla costruzione di questi ambienti che ci permetteranno di avere una transizione graduale da un sistema hardware all’altro.”

Cosa ne pensate delle parole del maestro Shigeru Miyamoto?
Sareste favorevoli ad una console “ibrida” portatile che, magari, possa far girare anche i giochi home?

Potrebbero interessarti

No more posts to show