Capcom in vendita? Su twitter si scatena l’hashtag #nintendobuycapcom

Condividi l'articolo

Durante l’ultimo meeting degli azionisti Capcom, tenutosi ieri, non è stato approvato il rinnovo delle procedure di “Takeover Defense”, ovvero una serie di contromisure atte a impedire l’acquisizione di grosse quote azionarie da parte di terzi. In poche parole – in questo momento – chiunque potrebbe investire grandi somme di denaro per acquisire il 51% delle azioni e diventare, a tutti gli effetti, proprietario dell’azienda e delle sue IP.

Ovviamente, visti i recenti ottimi rapporti tra Capcom e Nintendo, si sono sprecati i suggerimenti da parte dei fan che invitano la casa di Kyoto a fare il passo tramite l’hashtag #nintendobuycapcom, immaginando il ritorno di serie come Street FIghter sulle proprie console (tralasciando l’episodio apparso su 3DS) e con la certezza che una mossa simile ci consegnerebbe un nuovo episodio della serie MegaMan in tempi brevi.

megaman-capcom-nintendo

Realisticamente siamo dell’idea che la cosa non succederà, sebbene dall’occhio dei fan si tratterebbe di una mossa con conseguenze solo positive, ma di certo non possiamo nascondere che ci farebbe un enorme piacere, avendo il cuore che batte a 8 e 16 bit.

Dopo tutto con Monster Hunter e Phoenix Wright, nonché l’affetto dimostrato per il Blue Bomber, le console Nintendo sono già la casa di alcuni dei marchi più amati Capcom e un’acquisizione suonerebbe come la giusta conclusione di un processo che, a piccoli passi, ha avvicinato le due case negli ultimi anni.

Potrebbero interessarti

News
Umberto Moroni

Ubisoft annuncia Monopoly per Nintendo Switch

Ubisoft annuncia un Monopoly per Nintendo Switch con grafica migliorata, multiplayer fino a sei giocatori e personalizzazione delle pedine e delle regole.