Addio a Bob Hoskins, il Mario del cinema

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Si è spento nella notte a causa di una polmonite Bob Hoskins, l’attore che nel 1993 interpretò Mario nel film Super Mario Bros. L’uomo era da tempo malato di Parkinson.

Il film è considerato un flop fin da quando uscì. Per la sua realizzazione furono spesi 48 milioni di dollari, e di questi ne furono recuperati solo 21.

Lo stesso Bob Hoskins, in un’intervista al The Guardian successiva alla realizzazione del film, dichiarò: “Recitare in questo film è stata la cosa più brutta che abbia mai fatto”.

Nella sua vita ha recitato anche in film come: Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Hook – Capitano Uncino, e Il Papa Buono.

Potrebbero interessarti

No more posts to show