Intervallo Nintendo

Intervallo Nintendo #5 – Mario Kart

Game

Mario Kart è una delle saghe più amate dai videogiocatori, nintendari e non che riesca a regalare ore e ore di divertimento (e infamate). L’uscita del nuovo episodio della serie è imminente e i possessori […]

Mario Kart è una delle saghe più amate dai videogiocatori, nintendari e non che riesca a regalare ore e ore di divertimento (e infamate). L’uscita del nuovo episodio della serie è imminente e i possessori […]

Intervallo Nintendo
Marzo 29, 2014

Mario Kart è una delle saghe più amate dai videogiocatori, nintendari e non che riesca a regalare ore e ore di divertimento (e infamate). L’uscita del nuovo episodio della serie è imminente e i possessori di Wii U sono in trepidante attesa di mettere le mani sul secondo grande titolo di questo 2014.

nintendon-mario-kart-8-screens-circuiti-header

Nel frattempo, per ingannare ingannare l’attesa, possiamo ripercorrere la saga di Mario Kart con gli spot che ho trovato più divertenti e significativi.

Per esempio, gli spot giapponesi dei primi Mario Kart erano delle vere e proprie chicche, realizzati interamente a cartoni animati che strizzavano l’occhio alla serie televisiva di Wacky Races di Hanna & Barbera.

Proprio come nelle folli corse di Dick Dastardly e Muttley, il telecronista descrive ciò che accade nello spot di Super Mario Kart, nel quale Mario, Peach, Yoshi e tutti gli altri si sfidano  a suon di gusci e banane per tagliare per primi il traguardo. Questo spot verrà ripreso in maniera pressoché identica nella versione statunitense (ovviamente tradotto in lingua inglese).

Anche il secondo capitolo della serie, Mario Kart 64, continua  con la politica pubblicitaria intrapresa dal precedente, con uno splendido spot a cartoni animati.

Infine Mario Kart Super Circuit per GBA è l’ultimo capitolo della serie in cui si è scelto di utilizzare i cartoni animati per pubblicizzare il prodotto. Un vero peccato.

Se fino a questo momento gli spot statunitensi erano ripresi direttamente da quelli nipponici o mostravamo semplicemente immagini di gioco, lo spot made in USA di Mario Kart Super Circuit è completamente in live action con un risultato molto divertente.

Anche lo spot statunitense di Mario Kart Double Dash è molto simpatico, in cui si mette in risalto il punto di forza del gioco, cioè la possibilità di scambiare i due personaggi nel kart.

Chiudiamo con la spassosa pubblicità giapponese di Mario Kart DS della serie Hot Mario Bros., in cui si evidenzia la possibilità di poter giocare online. Vediamo infatti un povero Luigi che le prende da vari Mario sparsi per il mondo e non poteva mancare la versione italiana, con tanto di “Mamma mia” e squisiti spaghetti al pomodoro misto colla con forchetta fluttuante.

C’è un altro spot di Mario Kart della serie Hot Mario Bros., ma lo riservo per il prossimo appuntamento in cui mi focalizzerò sulla collaborazione tra Nintendo e il duo Ninety-Nine.

Se tuttavia questi spot non vi sono bastati, allora potete concludere in bellezza con questo video tratto dalla collezione degli Spund di Osoko.

2 thoughts on “Intervallo Nintendo #5 – Mario Kart

  1. Se Nintendo non lo annuncia in pompa magna sto MK8 mi incavolo come una bestia. Penso veramente che dovrebbe puntare tutto su di lui per risollevare le vendite, con un bel bundle magari.
    Comunque Fantastico lo spot del DS. “Mamma mia… Per favvorre!” Ahaha muorooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *