Una data e tutte le novità di Retro City Rampage: DX in un video!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Siete pronti a rigettarvi tra le strade di Theftropolis nella versione “chepiùcompletasolouncoltellinosvizzero” di  uno dei giochi indie di maggior successo di critica e pubblico del 2013?

Beh, se già fremete e impazzite all’idea di poter posare a breve le vostre mani su una versione portatile per Nintendo 3DS di Retro City Rampage, vi consiglio vivamente di evitare il video che sviscera tutte le novità e i contenuti di questa versione.

Cosa? Dite di poter resistere? Ok, io vi ho avvertito, trattenete il respiro e…. via, cliccate PLAY! O semplicemente leggete il piccolo riassunto testuale qui di seguito.
Retro City Rampage: DX, così rinominata quest’ultimissima e definitiva versione (almeno stando alle parole dei ragazzi di Vblank Entertainment e del loro CEO Brian Provinciano), conterrà una miriade di novità, a partire da una grafica rivista per l’occasione che include rinnovate animazioni dei veicoli, nuovi effetti speciali e una telecamera ancor più dinamica, una rimasterizzazione di tutte le missioni ed il sapiente uso del secondo schermo per visualizzare e consultare in ogni momento la mappa in tutta comodità tramite l’utilizzo del touch screen.
Per quanto riguarda il gameplay nudo e crudo invece troviamo piccole ma grandi innovazioni che vanno ad impreziosire e limare quanto di buono era già stato realizzato, come ad esempio la possibilità di acquistare armi da determinati veicoli in giro per la città, seminare gli sbirri semplicemente eliminando tutti i poliziotti che appaiono a schermo, ben 24 tipi di modalità di visualizzazione (dal color tv al più vintage bianco e nero) e, ciliegina sulla torta… TUTTI I CONTENUTI DEGLI AGGIORNAMENTI DEGLI ULTIMI 16 MESI!

retro city
Ma quello è… uno Yoshi?!?

Insomma, se non avete mai giocato a Retro City Rampage, questa versione può tranquillamente definirsi come la “definitiva”, mentre per chi ha già potuto godere di questa piccola perla indie su altre console… beh, ha tanti ottimi motivi perché la si riprenda anche in quest’ultima iterazione.
Un lavoro di fino dei ragazzi di Vblank Entertainment quindi, macchiato solo dal non esser riusciti a trasporre il loro ultimo lavoro nel 3D della console portatile targata Nintendo.
Una piccola pecca che comunque per nulla inficia l’eccellente qualità del prodotto.
La data d’uscita sul suolo europeo? Il prossimo 20 febbraio, per cui segnatevi la data, e preparate i conti virtuali dei vostri Nintendo 3DS.

 

Potrebbero interessarti

No more posts to show