News

Wii U leggermente meglio di PS3 e Vita nelle prime 54 settimane

Pubblicato il
19 Dicembre 2013

Un membro di NeoGAF ha fatto i conti con i dati Media Create degli ultimi anni e ha calcolato che in Giappone le vendite del Wii U nelle sue 54 settimane di vita sono pari, se non superiori anche se di poco, a quelle che hanno avuto la PS3 e Vita nello stesso periodo, ovvero le 54 settimane successive ai rispettivi lanci.

Primo anno (52 settimane):

PS3 – 1,273,555
Wii U – 1,219,474
PSV – 1,074,621

Prime 54 settimane (correntemente la vita totale del Wii U)

Wii U – 1,343,139
PS3 – 1,341,304
PSV – 1,110,333

L’ultima console di casa N ha avuto un inizio tutt’altro che promettente, ma le vendite sono aumentate man mano che si avvicinano le feste natalizie. Nonostante il paragone in occidente è ancora ben poco ottimistico, con un Wii U che rimane decisamente dietro alla casalinga Sony, almeno in Giappone riesce a mantenere una discreta figura, risultando addirittura prima anche se di poco.

Resta tuttavia da vedere se durerà questo trend positivo, e che impatto avrà l’arrivo di PS4 sui lidi nipponici il prossimo anno.

Fonte: My Nintendo News