Bowser's Bakery

Bowser’s Bakery #1- Pokédelizie

Scritto da

Pubblicato il
22 Novembre 2013

Cos’è Bowser’s Bakery?
Un posto in cui parlare di cucina e di Nintendo: un mix tra cibo e videogiochi.
Il web è pieno di bravissimi cuochi che si dilettano ad inventare e preparare geek-food: che siano tortine, bento deliziosi o biscotti croccanti da mangiare mentre si gioca.
In più, il web è pieno di fantastici utensili da cucina a tema!
Bowser’s Bakery riporterà le migliori ricette disponibili, spesso tradotte, le foto più belle e le migliori offerte di strumenti per cucinare, per ingolosirvi e magari convincervi a mettere le mani in pasta!
E ogni tanto spunteranno fuori ricette tutte nostre. Divertitevi!

Oggi inizieremo parlando di pokéball. Ogni appassionato di pokémon ne vorrebbe qualcuna…possibilmente vera, e con dentro un incredibile mostriciattolo fedele a vita al suo allenatore.
Visto che non è possibile (non è ANCORA possibile! Io voglio crederci!), dobbiamo accontentarci di gadget di plastica. O di deliziosi cupcake. Decisamente meglio i secondi.

La prima ricetta che vi propongo è stata scelta perché estremamente semplice, ma d’effetto.
Sono dolcetti davvero facili da realizzare, ma l’ideale per fare bella figura, specialmente se cucinati per un allenatore in erba, nonché l’ideale per iniziare ad appprocciarsi alla decorazione di dolci.
E dunque eccovela, direttamente tradotta ed adattata da Geek Pride.

 SAMSUNG DIGITAL CAMERA

 

INGREDIENTI per i cupcake:

200gr di burro/margarina
200gr di zucchero semolato
200gr di farina autolievitante
1 cucchiaino di essenza di vaniglia  (un cucchiaino=circa 5ml)
1 cucchiaio di latte (un cucchiaio=circa 15ml)
4 uova

Iniziate con lavorare il burro con un cucchiaio di legno, finché non diventa morbido. A quel punto aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare.

pokeballcupcakes1
L’impasto in lavorazione!

Sbattete leggermente le uova in un piattino, poi aggiungetele al composto, insieme all’essenza di vaniglia.

Aggiungete la farina setacciata, e, una volta ben amalgamato il tutto, mettete il latte.

A questo punto dividete l’impasto in 12 pirottini per cupcakes, e poi inseriteli nello stampo da forno (va bene anche mettere i pirottini in una semplice teglia per torte, ma la forma verrà un po’ meno bene). Mi raccomando non riempiteli troppo, devono lievitare!

Linko esempi da IKEA perchè sono piuttosto economici, ma ovviamente va bene qualsiasi equivalente.
Cuocete a 180° per circa 15 minuti, o finché non saranno morbidi e dorati.

A questo punto i dolcetti sono pronti: sicuramente saranno buoni anche così.
Ma noi ci spingeremo oltre: li renderemo pokémonosi. Perché sì.

Lasciateli raffreddare bene prima di procedere!

INGREDIENTI per la decorazione:

pasta di zucchero bianca già pronta
colorante alimentare liquido rosso e nero (o tubetto di glassa al cioccolato)
glassa all’acqua (zucchero a velo+ acqua calda)

Può sembrare tutto complicato, ma non lo è, davvero!
La pasta di zucchero si trova in vendita già pronta nei supermercati (e ovviamente online, tipo qui, qui); si può anche preparare in casa, ma per iniziare è meglio andare sul sicuro.

pokeballcupcakes2
I Cupcake bianchi :3

Bene, tiratela fuori dalla confezione, stendetela con un mattarello e ritagliate dei cerchi, magari usando un bicchiere.
Non è importante che siano precisissimi: metteteli sui dolcetti e adattateli alla superficie: questa è la base della sfera poké.

Adesso avete dei cupcakes bianchi!

Il secondo passo è creare la glassa all’acqua, che è un’ottima trovata: potete decorarci praticamente qualsiasi cosa (no, magari non mettetela sulla pasta, ecco).

Per farlo usate zucchero a velo (iniziate con 100-150gr) e acqua fatta bollire.
Aggiungete allo zucchero a velo, messo in una ciotolina, un cucchiaino di acqua alla volta e mescolate, fino ad ottenere una glassa non troppo liquida, un po’ “appiccicosa”. Se la consistenza non va bene potete sempre aggiungere altra acqua o altro zucchero a velo!

pokeballcupcakes3
Lo so, manca il tastino, un momento!

A questo punto mettete il colorante alimentare rosso nella glassa e mescolate energicamente. Anche i coloranti si trovano nei negozi agevolmente: frugate un po’ nella zona dolci.

Decorate la metà superiore del cupcake con la glassa rossa appena ottenuta.

Una volta asciutto, dovete creare la linea nera della pokéball!

Potete farlo ricreando la glassa all’acqua col colorante nero , ma essere così precisi può essere difficoltoso se non avete pratica: io consiglio di usare un tubetto di glassa al cioccolato già pronto (tipo lui! Quello avanzato magari lo mangiate direttamente…coff coff…). Scegliere il cioccolato ha il secondo indubbio vantaggio di aggiungere una cosa buona su un’altra cosa buona.

Completate l’opera con un piccolo cerchietto centrale di pasta di zucchero bianca!

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

Volendo potete anche saltare la parte della pasta di zucchero, ed usare direttamente glassa all’acqua per entrambi i colori della pokéball, rosso e bianco. Questo vi semplificherà la vita, ma il colore verrà meno “omogeneo”.
Beh saranno comunque buoni e carini!

Et voilà.

Il vostro primo dolce videogiocoso è ufficialmente finito. O il vostro millesimo dolce videogiocoso, in fondo più sono e meglio è!
Magari potete mangiarlo guardando la serie tv dei Pokémon…

Alla prossima settimana!

Fonte: La meravigliosa cucina di Noirele