News

Monolith Software ha lavorato a The Legend of Zelda: A Link between Worlds

Scritto da

Pubblicato il
17 Novembre 2013

Monolith Software, la software house dietro a capolavori come Xenogears e Xenoblade, è entrata a far parte di Nintendo solo qualche anno fa, ma ha già partecipato allo sviluppo di alcuni titoli di casa Nintendo.

Il primo in ordine di uscita fu The Legend of Zelda: Skyward Sword, tra i cui titoli di coda figurava il logo di Monolith Software, poi è arrivato Animal Crossing: New Leaf, anch’esso sviluppato con un piccola partecipazione del team, mentre questa volta è l’ora del nuovo capitolo di Zelda per Nintendo 3DS.

Il sito Nintendo-Online infatti riporta che lo studio di Kyoto, composto da circa 30 dipendenti, ha fornito supporto per la creazione di tutto il comparto tecnico di The Legend of Zelda: A Link between Worlds.

Siamo sicuri che Eiji Aonuma e tutto l’EAD Nintendo abbiano ascoltato e preso alla lettera tutti i consigli dei Monolith Software.

 

Fonte: Nintendo-Online