News

Call Of Duty: Ghosts per Wii U è una delusione secondo Digital Foundry

Scritto da

Pubblicato il
12 Novembre 2013

Digital Foundry, specialisti sugli approfondimenti tecnici di Eurogamer, hanno voluto fare un confronto di Call of Duty: Ghosts. L’articolo dice che l’ultimo capitolo del franchise best-seller gira meglio su Xbox 360, con la versione PlayStation 3 appena dietro. Mentre riconosce la versione Wii U come una delusione, con problemi di frame-rate frequenti e problemi con la qualità delle texture.

“Per adesso la migliore esperienza con Call of Duty: Ghosts è su Xbox 360, seguita subito dopo dalla versione PS3, dove il multiplayer, molto stabile, è supportato da una campagna principale che offre ancora una buona fetta di azione a 60fps, anche se il framerate non è così lisco come sulla console di Microsoft. La vera delusione arriva con la versione Wii U, che vede i proprietari della console Nintendo ancora una volta con una esperienza inferiore, segnata da problemi di frame-rate frequenti e sorprendenti problemi di qualità delle texture, che lo rende difficile da raccomandare quando le versioni 360 e PS3 offrono gameplay più fluido e quindi con un gioco online più divertente.”

Fonte: Eurogamer

832 PHP files were required to generate this page.