News

USGamer critica pesantemente lo stile grafico di A Link Between Worlds

Scritto da

Pubblicato il
09 Novembre 2013

Un recensore di USGamer ha deriso pesantemente la grafica di The Legend of Zelda: A Link Between Worlds, pur lodando i controlli e il gameplay nel complesso. Jeremy Parish descrive il gameplay come “liscio e veloce”, mentre la grafica come “scadente”.

“Non si può non rimanere delusi da questo risultato, perché solitamente i giochi di Zelda sono caratterizzati da una grafica attraente. Anche i giochi per Nintendo DS, nonostante la bassa risoluzione, hanno dimostrato uno stile artistico che ha funzionato molto bene, entro i limiti della console. A Link Between Worlds mi ricorda meno Phantom Hourglass e più quei terribili giochi del CDi che Philips ha sviluppato. A Link Between Worlds sembra un gioco molto lungo ed è per questo che ho i brividi per l’agonia che verrà inflitta ai miei occhi ogni volta che guardo lo schermo.”

Graficamente è davvero così scadente? Non ci resta che attendere il 22 novembre per vedere con i nostri occhi.

Fonte: USGamer