News

Due modalità inedite per Super Mario 3D World

Scritto da

Pubblicato il
25 Ottobre 2013

In un articolo pubblicato sul sito, IGN ha spiegato che in Super Mario 3D World saranno inserite due modalità di gioco inedite.

Nella prima, “L’Avventura di Capitan Toad”, il giocatore dovrà scovare e prendere cinque Stelle Verdi prestando attenzione ad evitare i nemici. In questa modalità non sarà possibile saltare, rendendo così il tutto molto più complicato: quasi più un puzzle game che un platform, è stato il commento dei redattori di IGN che si sono cimentati in questa prova.

Ecco cosa ha dichiarato a tal proposito Kenta Mokura, co-director del gioco:

Abbiamo pensato a quali nuovi approcci di gameplay potevamo ottenere utilizzando il Gameopad. Ci siamo detti: Mario, nei suoi giochi, può sempre saltare. E se provassimo a togliergli questa possibilità? Questo cambierebbe veramente il modo in cui il giocatore si approccia al gioco. Per esempio, c’è un nemico non particolarmente ostico che si chiama Bitty Bug: si limita a girare per lo scenario e, per sconfiggerlo, è sufficiente saltargli sopra. Non potendo però saltare la cosa diventa terribilmente complicata e diventa necessario trovare una soluzione alternativa. E’ possibile utilizzare i giroscopi del Gamepad per girare la camera e vedere così lo stage da varie angolazioni: il giocatore sarà allora in grado di trovare le cinque stelle e superare lo schema”.

La seconda modalità è la “Mystery House”. Qui i giocatori dovranno completare una serie di percorsi a tempo, collezionando un determinato numero di stelle verdi. Il modello per questa modalità sono state le Mystery Boxes viste in Super Mario 3D Land, solo che qui ci sono diversi boxes collegati.

Ecco le dichiarazioni di Mokura anche su questa modalità:

Il modello utilizzato per “Mystery House” è stata la Mystery Box di Super Mario 3D Land. In sostanza è un piccolo puzzle della durata di 10 secondi. In 3D Land c’era un solo box, mentre qui ne troverete diversi collegati insieme. Potrebbe sembrare piuttosto facile, ma sarà necessario completarle in sequenza: procedendo le cose si fanno molto più complicate e diventa facile sbagliare!”

Tanta carne al fuoco quindi per il nuovo episodio di Mario! Tra poco meno di un mese potrete metterci le manine sopra, tenete duro!

Fonte: IGN