News

Gaist Crusher e il case per 3DS che vi farà dire “FIGATA!”

Scritto da

Pubblicato il
05 Agosto 2013

Sono abbastanza certo che non abbiamo ancora parlato di Gaist Crusher e dato che ogni volta si spunda a destra e a manca postando foto di donnine succinte e io invece mi becco i grafici al ribasso e ricerche per le news che nemmeno Alberto Angela per i capitelli, lasciatemi divertire.

Gaist Crusher è un progetto interessante e anche no.

Interessante perché rientra fra le giapponesate più becere Capcom, perché questa cerca di cavalcare l’onda del progetto multimedia Inazuma Eleven style, ovvero con l’uscita di manga, anime, videogioco, action figure e giocattoli vari tutti volti ad approfondire diversi aspetti dello stesso franchise e, last but not least, perché lo sviluppo è stato affidato a Treasure, e non mi spreco nemmeno a ricordare i capolavori che questa software house ha partorito (eventualmente vergognatevi su, che un po’ di vergogna di tanto in tanto non fa male).

Anche no perché sembra una commercialata che manco Yu-Gi-Oh! e quindi rischia di farci fondere il cervello alla milionesima replica su Italia 1, perché si punta su una gradevolezza sicura piuttosto che uno stile ricercato, tanto che i protagonisti sembrano un incrocio fra il magico Dan e i cavalieri dello zodiaco, e perché il target scelto sembra essere età teenagers in giù. Insomma fate partire il filmaggini di cui sopra per capire di cosa sto parlando.

Quello che è certo è che con il gioco verrà commercializzato un case che se fossi nell’età giusta ricatterei i miei genitori con i metodi più squallidi pur di entrarne in possesso:

Sembra un bottone! Devo resistere!
Sembra un bottone! Devo resistere!

Visto di lato:

Eleganza e sobrietà non sono le parole d'ordine. Figaggine sì!
Eleganza e sobrietà non sono le parole d’ordine. Figaggine sì!

 

 

 

 

 

 

 

Come se non bastasse quello che sembrerebbe un bottone in realtà è un’action figure snodabile da montare sull’apposito supporto del case. Quindi potrete sganciarlo, trasformarlo in bestia e lasciare che divori i vostri professori. Quest’ultima feature deve trovare ancora conferma, è un rumor.

E sono pure trasparenti! Io amo le cose trasparenti!
E sono pure trasparenti! Io amo le cose trasparenti!

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ci resta da dire se non un sornione “tanto non lo portano e se lo portano è triste e senza il case”? Niente se non che i Treasure per un progetto del genere mi sembrano un pelino sprecati. Potrebbero fare un seguito di Guardian Heroes, non ci farebbe schifo…

Fonte: Kotaku

831 PHP files were required to generate this page.